Indietro

DECAMERONE vizi, virtù, passioni

Dal 02 aprile 2018 al 03 aprile 2018 ore 21:00

Nuovo Teatro in

DECAMERONE vizi, virtù, passioni

con Stefano Accorsi e con Silvia Ajelli, Salvatore Arena, Silvia Briozzo, Fonte Fantasia, Mariano Nieddu

Regia di Marco Baliani

Produzione: Nuovo Teatro

liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio

DECAMERONE vizi, virtù, passioni

Le storie servono a rendere il mondo meno terribile, a immaginare altre vite, diverse da quella che si sta faticosamente vivendo. Le storie servono ad allontanare, per un poco di tempo, l'alito della morte. Finchè si racconta, e c'è una voce che narra, siamo ancora vivi, lui o lei che racconta e noi che ascoltiamo. Per questo nel Decamerone ci si sposta da Firenze verso la collina e si principia a raccontare. La città è appestata, servono storie che facciano dimenticare, storie di amori erotici, furiosi, storie grottesche, paurose, purchè siano storie, e raccontate bene, perchè la morte là fuori si avvicina con denti affilati e agogna la preda. Abbiamo scelto di raccontare alcune novelle del Decamerone di Boccaccio perchè oggi ad essere appestato è il nostro vivere civile. Per ricordare che possediamo tesori linguistici pari ai nostri tesori paesaggistici e naturali, un'altra Italia, che non compare nei bollettini della disfatta giornaliera con la quale la peste ci avvilisce. Per raccontarci storie che ci rendano più aperti alla possibilità di altre esistenze, fuori da questo reality in cui ci troviamo a recitare come partecipanti di un globale Grande Fratello.

Prenotazioni e informazioni

La biglietteria sarà aperta nei seguenti orari:

Dal 23 settembre 2017: martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00

dal 15 gennaio 2018: martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30

Da aprile 2018: sabato dalle 9,30 alle 12,30