Stagione teatrale

Indietro

PINOCCHIO - Bella cosa se anche lo zucchero fosse una medicina!

Dal 19 gennaio 2019 al 19 gennaio 2019 ore 21:00

R.S.A. Empolese Valdelsa - Progetto Co.Re. in

PINOCCHIO - Bella cosa se anche lo zucchero fosse una medicina!

PINOCCHIO - Bella cosa se anche lo zucchero fosse una medicina!

Il CoRe è un coro aperto alla partecipazione di tutte le persone residenti nelle strutture per anziani del circondario Empolese-Valdelsa, e anche ai volontari e agli operatori che ci lavorano. Obiettivi del CoRe sono prima di tutto il divertimento e la gratificazione dei partecipanti; ma anche la riattivazione di capacità e desideri; la ridefinizione di un’identità personale e sociale riconosciuta degli anziani coinvolti; la loro partecipazione alla vita socio-culturale; un cambiamento nella percezione sociale delle persone anziane non autosufficienti; la costruzione di nuove relazioni significative fra i partecipanti (anziani, familiari, operatori) e con la cittadinanza. Per questo è prevista la collaborazione con tutti gli enti e istituzioni culturali locali. Gli spettacoli del CoRe sono scritti a partire dalle storie di vita degli anziani, raccontate a partire da un tema - l’Amore, il Lavoro, il Viaggio, la Guerra e accompagnate da canti popolari, arie d’opera e canzoni scelte e cantate sotto la guida di un maestro del coro. Quest'anno gli anziani del CoRe si confrontano con Pinocchio, un testo enciclopedico, divertente, spaventoso - o rivelatore, delle nostre paure e dei nostri desideri. Ad ogni replica dello spettacolo ci concentriamo su un capitolo e un tema diverso, a gennaio, al teatro del Popolo, ci sembra l'occasione per chiedersi insieme se cantare, ballare, andare e fare teatro, oltre a farci divertire, ci aiutano anche a vivere meglio.


Prenotazioni e informazioni

La biglietteria sarà aperta nei seguenti orari:

Dal 22 settembre 2018: martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00

dal 15 gennaio 2019: martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30

Dal 1 aprile 2019: giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30