Stagione teatrale

Indietro

RIGOLETTO

Dal 09 novembre 2019 al 09 novembre 2019 ore 20:30

Orchestra Sinfonica Città di Grosseto / Direttore Lorenzo Castriota Skandenberg / Coro Lirico dell'Umbria in

RIGOLETTO

con Hun Kim - Duca di Mantova, Carlo Kang - Rigoletto, Claire Coolen - Gilda, Antonio Marani - Sparafucile, Maria Vittoria Paba - Maddalena, Viola Sofia Nisio - Giovanna e la Contessa di Ceprano, Ferruccio Finetti - Conte Monterone, Valerio Garzo, Marullo, Silvano Paolillo - Matteo Borsa, Marco Cetra - Conte di Ceprano

Regia di Guido Zamara

Produzione: S.O.L.T.I. snc

direttore di scena: Renato Pilogallo - scene, costumi, calzature, parrucche ed attrezzeria: S.O.L.T.I. snc

RIGOLETTO

La vicenda è ambientata a Mantova, nel XVI secolo. Rigoletto, gobbo buffone di corte, ha una figlia, Gilda, la cui esistenza tenta di mantenere segreta ai cortigiani, molti dei quali intendono vendicarsi di lui per le sue beffe feroci. Gilda si è invaghita, credendolo un povero studente, del frivolo e incostante duca di Mantova, introdottosi furtivamente nella sua casa per farle una corte appassionata. In un secondo tempo i cortigiani del duca, che intendono vendicarsi di Rigoletto, rapiscono Gilda e la conducono al palazzo, credendola però l’amante e non la figlia del buffone. Quando Rigoletto vi incontra la figlia, che, sedotta dal duca, si dispera per la sua sorte, giura di vendicarne l’onta e, ingaggiato un sicario, Sparafucile, ordisce la vendetta. Ma all’ultimo momento Gilda, ancora innamorata del duca, si sostituisce a lui e cade pugnalata in sua vece. Rigoletto è un'opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratta dal dramma di Victor Hugo Le Roi s'amuse. Con Il Trovatore e La Traviata forma la cosiddetta "trilogia popolare" di Verdi


Prenotazioni e informazioni

La biglietteria sarà aperta nei seguenti orari:

Dal 21 settembre 2019: martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00

dal 15 febbraio 2020: martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 e sabato dalle 9,30 alle 12,30