Indietro

SPETTACOLI SOSPESI PER COVID-19

SPETTACOLI SOSPESI

NUOVE DATE E MODALITÀ DI RICHIESTA RIMBORSI

 

Al nostro caro pubblico

 

Carissimi nell’attesa che questa drammatica situazione passi, perché siamo certi che passerà, non sappiamo quando ma sicuramente passerà, stiamo lavorando per programmare di nuovo gli spettacoli sospesi. 

Tutto questo è per noi e spero anche per voi un gesto di speranza e di certezza in un futuro, che ci proporrà un mondo diverso da quello che abbiamo lasciato quando abbiamo iniziato a restare a casa e a sospendere tutte le nostre attività, che cambierà le nostre abitudini e il nostro quotidiano, ma non sarà privo dello stare insieme . Forse cambieranno le modalità, ma la gioia di condividere le belle emozioni che il teatro sa darci, rimarrà invariata, anzi sarà ancora più potente.

 

Questa mail si rivolge a tutti coloro che a vario titolo hanno acquistato dei biglietti per spettacoli non fatti, sia abbonati che non. 

 
  • Spettacolo di danza della Compagnia Artemis Danza “Traviata”, previsto per il 5 marzo 2020:  sia per i possessori di abbonamento, che per coloro che avevano acquistato il biglietto, ci sono due possibilità, condivise con Fondazione Toscana Spettacolo (organizzatore insieme a noi dello spettacolo): il rimborso del rateo pari a €17,14, €15,42, €13,71 per gli abbonati ed il rimborso del biglietto pari a € 20,00, 18,00, 16,00 o 8,00 a seconda  del posto, mediante un voucher di pari importo, da utilizzare presso il nostro Teatro entro un anno (come previsto dal D.L. 17.03.2020, n. 18).

  • Spettacoli della rassegna “Stasera pago io”: per questi spettacoli è possibile il rimborso mediante voucher di pari importo,da utilizzare presso il nostro Teatro entro un anno.

  • Spettacolo di Ottavia Piccolo “Donna non rieducabile” previsto per il 10 marzo 2020: questo spettacolo lo riproponiamo per il giorno 22 ottobre 2020 alle ore 21,00 rimanendo valido il biglietto in vostro possesso. In alternativa è possibile il rimborso mediante voucher di pari importo,da utilizzare presso il nostro Teatro entro un anno.

  • Spettacolo di Simone Cristicchi “Manuale di volo per uomo” previsto per l’8 aprile 2020: non è possibile riproporre questo spettacolo in altra data poiché l’artista non lo mette più in scena. Abbiamo però programmato il nuovo spettacolo di Simone Cristicchi “Happy Next” per il giorno 2 marzo 2021 alle ore 21. In questo caso dovremo emettere voucher per l’importo dei biglietti acquistati, non potendo utilizzare i biglietti in vostro possesso dato che cambia lo spettacolo. Per questa stessa ragione ci rendiamo disponibili anche al rimborso in denaro dei biglietti.

  • Spettacolo della Compagnia Fuori Da I’Comune “Famiglia all inclusive” previsto per il 28 marzo 2020: questo spettacolo lo riproponiamo per il giorno 21 novembre 2020 alle ore 21,00 rimanendo valido il biglietto in vostro possesso. In alternativa è possibile il rimborso mediante voucher di pari importo,da utilizzare presso il nostro Teatro entro un anno.

  • Spettacolo della Compagnia Quinte Scelte “Camere con svista” previsto per il 4 aprile 2020: questo spettacolo lo riproponiamo per il giorno 7 novembre 2020 alle ore 21,00 rimanendo valido il biglietto in vostro possesso. In alternativa è possibile il rimborso mediante voucher di pari importo,da utilizzare presso il nostro Teatro entro un anno.

  • MODALITÀ: per ottenere i voucher dovete inviare una mail a questo indirizzo fondazioneteatro@pec.it , nella quale specificate lo spettacolo per il quale richiedete il voucher, allegando il biglietto scansionato o una foto del biglietto stesso. Coloro che hanno acquistato il biglietto con modalità on line e non sono in possesso del titolo da noi emesso, possono allegare la ricevuta della prenotazione. Il D.L.  17.03.2020, n. 18 che prevede questo tipo di rimborso indica la scadenza del 16 aprile 2020, salvo ulteriori proroghe, pertanto la richiesta deve essere effettuata entro questa data. Per quanto riguarda i rimborsi in denaro per lo spettacolo di Cristicchi occorre inviare una mail all’indirizzo sopra specificato, contenente la relativa richiesta e la scansione o la foto del biglietto. I voucher, così come i rimborsi, verranno materialmente emessi nel momento in cui potremo riaprire gli uffici e la biglietteria, avendo cura di comunicarvelo con i consueti strumenti.

 

In alternativa, a nome del mondo della cultura e di tutti gli operatori che lo animano, ringraziamo anticipatamente, anche per conto della Fondazione Toscana Spettacolo,  gli spettatori che, consapevoli della fragilità del settore, sceglieranno di sostenerla, rinunciando al rimborso del biglietto o della quota di abbonamenti.

 

Non esitate a contattarci se non siamo stati sufficientemente chiari o per qualsiasi altra domanda che riterrete di porci, sarà comunque un modo per stare in contatto con voi.

info@teatrocastelfiorentino.it - www.teatrocastelfiorentino.it 

 

Nella speranza di rivederci presto vi salutiamo con affetto, augurandovi una buona Pasqua.

 

Fondazione Teatro del Popolo

La Presidente

M. Cristina Giglioli